REGOLAMENTO

REGOLAMENTO PERCORSI BOSCO BETTOLARGA

PREMESSE

 I percorsi sono in gestione di allestimento, manutenzione e mantenimento alla PARCELLARA ASD.

NORME D’ACCESSO AI PERCORSI

–          Possono accedere ai percorsi tutti coloro che sono in possesso di una tessera federale FITARCO e/o FIARC o comunque dimostrino di avere sostenuto con successo un corso di tiro con l’arco.

–          Tutti i tiratori, accompagnatori e visitatori dovranno essere in possesso della tessera personale rilasciata dalla PARCELLARA ASD che dovrà essere esposta per un migliore controllo da parte del personale.

–          Al picchetto di tiro potranno accedere i tiratori ed eventuali accompagnatori senza arrecare disturbo.

–          La PARCELLARA ASD esporrà i giorni d’apertura ed eventuali giorni di chiusura al tiro per permettere le visite scolastiche al percorso.

–          Prima d’accedere al Bosco leggere le istruzioni del giorno esposte in bacheca.

NORME DI TIRO – SICUREZZA – OBBLIGHI – DIVIETI

–          E’ fatto obbligo rispettare le norme di sicurezza.

–          I minori di diciotto anni dovranno essere accompagnati da un maggiorenne responsabile.

–          I gruppi di tiratori allo stesso bersaglio no dovranno essere superiori a cinque.

–          E’ fatto assoluto divieto di tenere l’arco al di sopra o comunque non in linea con la direzione del bersaglio.

–          Sul percorso è fatto l’obbligo del regolamento di gara.

–          E’ fatto divieto recuperare le frecce quando altri sono ancora in procinto di tirare.

–          Sul percorso è fatto l’obbligo di rispettare le posizioni di partenza contrassegnate dai picchetti gialli, blu e rossi.

–          I tiratori che non dovessero dare garanzia di sicurezza potranno essere invitati a ridurre le distanze.

–          Le fecce cadute fuori dai bersagli e non immediatamente ritrovate , potranno essere recuperate a fine giornata e quando non ci sono più tiratori sulle linee di tiro.

–          Eventuali frecce non proprie recuperate , dovranno essere riconsegnate all’ingresso.

–          E’ vietato utilizzare balestre, archi con potenza superiore alle 60 libre frecce non previste dai regolamenti (es. frecce da caccia).

–          Le attrezzature personali dovranno essere in perfetto ordine per non arrecare danni a persone e cose.

–          Sui percorsi è obbligo seguire le istruzioni riportate in piazzola.

–          E’ fatto obbligo dare il libero quando richiesto.

–          E’ fatto obbligo tirare solo con un piede appoggiato al picchetto di partenza.

–          E’ vietato inventare nuove traiettorie.

–          E’ fatto obbligo segnalare danni riscontrati alle attrezzature.

–          E’ fatto obbligo sospendere ogni attività in caso di presenza di persone nella direzioni di tiro invitando le stesse ad allontanarsi e mettersi in sicurezza.

–          E’ vietato accedere ai percorsi con qualsiasi animale, anche se legati.

–          E’ assolutamente vietato tirare agli animali del Bosco.

–          Sui percorsi sono vietati abiti succinti e costumi da bagno.

–          Sui percorsi sono vietati abiti che rendano le persone completamente mimetizzate con l’ambente del Bosco.

–          Durante i giorni di chiusura non si potrà accedere in alcun modo alle zone di tiro.

RECLAMI ED INFRAZIONI

 Ogni infrazione rilevata dal personale addetto alla sorveglianza dalla direzione che sarà unico ed indiscusso arbitro nelle decisioni relative.

Annunci